[vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Il progetto intende mettere a punto una piattaforma biotecnologica per sviluppare nuovi approcci terapeutici e diagnostici del neuroblastoma.

Il neuroblastoma è una neoplasia dell’età infantile che frequentemente si manifesta in forma ad alto rischio caratterizzata da recidive e resistenza alla chemioterapia classica.

L’obiettivo finale del progetto è quello di produrre le basi razionali per lo sviluppo di farmaci innovativi e nuovi strumenti diagnostici utilizzabili nel neuroblastoma ed in altre patologie neoplastiche caratterizzate dalla presenza degli stessi bersagli molecolari. I risultati della ricerca potranno avere ricadute nel sistema delle imprese incentivando lo sviluppo di kit diagnostici e di anticorpi coniugati utilizzabili nella pratica clinica.

Dipartimento di Scienze Biomediche

Imprese coinvolte:
Prigen srl, Biomedical Research S.r.l., Be biotech, Tecnical Project Service, Microbiol, Kinetika Sardegna

In questo progetto vale il principio della “porta aperta”: in ogni momento nuove imprese possono segnalare il loro interesse a entrare a far parte del cluster.

Progetto finanziato su fondi POR Sardegna FESR 2014-2020 – Asse I “Ricerca Scientifica, Sviluppo e Innovazione” nell’ambito del bando “Azioni Cluster top-down” emanato da Sardegna Ricerche.

Contatti:
Pierluigi Onali
Mail: onali@unica.it
Telefono: 070/675-4321[/vc_column_text][vc_empty_space][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row]