[vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Recenti studi hanno ipotizzato che la componente ultrafine del particolato aerodisperso, o nanoparticolato, possa essere uno dei principali determinanti di rischio per la salute in seguito all’esposizione all’inquinamento aerodisperso.

Attraverso l’utilizzo di moderne strumentazioni, il nostro gruppo di ricerca studia i livelli di esposizione al particolato ultrafine per incrementare il livello di accuratezza delle stime di rischio per la salute e la sicurezza della popolazione e dei lavoratori esposti.

Contatti:
Marcello Campagna Gruppo: Medicina del lavoro
Dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica
mcampagna@unica.it
Tel 070 6754435[/vc_column_text][vc_empty_space][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row]